Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62

Viaggio Al Centro Della Terra

Informazioni aggiuntive

  • Sinossi:


    Trevor Anderson è un professore di college e scienziato americano che si occupa di placche tettoniche, un ramo della geologia che collega i movimenti della crosta terrestre con i terremoti, i vulcani e le condizioni atmosferiche. Insieme al fratello Max, Trevor era in procinto di realizzare una rivoluzionaria scoperta, ma poi Max è scomparso in una spedizione in Islanda.

    “Da allora, Trevor non ha avuto molta fortuna nelle ricerche ed il laboratorio è in procinto di essere chiuso dall’università”. Come se non avesse abbastanza problemi, Trevor riceve una visita a sorpresa dal figlio adolescente di Max, Sean, che deve passare controvoglia una settimana con lo zio. “A causa dell’arrivo di Sean, Trevor si ritrova improvvisamente coinvolto in una dinamica familiare in cui sente la pressione di assumere un ruolo paterno, ma Trevor non sa come trattare con i ragazzi, anche se è un professore”, e sono ambedue imbarazzati nel loro rapporto. Cercando di rompere il ghiaccio, Trevor e Sean guardano una vecchia scatola di oggetti appartenuti a Max e scoprono una copia di Viaggio al centro della terra di Jules Verne. Sfogliando le pagine, Trevor scopre delle note scritte da Max, che contengono degli indizi sulla spedizione finale in Islanda avvenuta dieci anni prima. Eccitato all’idea di poter finalmente scoprire cosa è successo al fratello, Trevor si reca nella Terra del Fuoco e del Ghiaccio, portando Sean con sé in questa avventura.

    Ma Trevor e Sean si perdono, finendo in un’isolata cabina di montagna in cui troano una giovane guida del luogo di nome Hannah. Hannah vive da sola in questa cabina remota, che un tempo era stata il laboratorio del padre, un ‘verniano’, ossia una persona che crede che gli scritti di Jules Verne descrivano dei fatti reali e non siano quindi frutto di fantasia. Purtroppo, a causa delle sue idee, il padre è stato ostracizzato dalla comunità scientifica ed è morto anni prima, diventando la pecora nera della sua famiglia. Apparentemente, Hannah è dura e indipendente, ma dentro di sé è ancora adirata con il padre, che ha messo la ricerca davanti alle esigenze della famiglia. Dopo aver visto la copia di Max del romanzo di Verne, Hannah fa notare a Trevor che Max, proprio come suo padre, era un verniano.

    E per evitare di venire coinvolta nell’inseguimento di fantasie verniane poco realistiche, Hannah chiede un prezzo esorbitante per aiutare Trevor. Ma il professore si rende conto del bluff e accetta di assumerla come guida per arrivare alla remota vetta del monte Snaeffels, dove ritiene Max abbia piazzato il suo ultimo sensore sismico. Mentre Trevor, Sean e Hannah scalano il terreno roccioso, si ritrovano nel mezzo di una tempesta. Trovano allora rifugio in una caverna, dove possono godersi un breve momento di tranquillità prima che un lampo colpisca la montagna provocando una valanga che blocca l’ingresso della caverna. E nell’impossibilità di uscire da dove sono entrati, i tre esploratori finiscono per doversi dirigere verso le profondità della Terra, dove ha veramente inizio il loro fantastico viaggio.

    E viaggiando attraverso dei mondi mai visti, il terzetto si ritrova a fronteggiare delle creature inimmaginabili e irreali, tra cui delle piante che divorano gli esseri umani, piranha volanti giganti, volatili splendenti e terribili dinosauri provenienti dal passato. E, visto che l’attività vulcanica intorno a loro aumenta senza sosta, i tre esploratori capiscono rapidamente che devono trovare il modo di tornare sulla superficie terrestre prima che sia troppo tardi.

  • Genere: Avventura
  • Regia: ERIC BREVIG
  • Distribuzione: 01 Distribution
  • Produzione: NEW LINE CINEMA e WALDEN MEDIA
  • Data di uscita al cinema: 2008
  • Durata: 94 minuti
  • Sceneggiatura: MICHAEL WEISS
  • Direttore della Fotografia: CHUCK SCHUMAN
  • Montaggio: PAUL MARTIN SMITH
  • Attori: BRENDAN FRASER, JOSH HUTCHERSON, ANITA BRIEM
  • Destinatari: Scuole di ogni Ordine e Grado
  • Approfondimenti:
  • Spunti di Riflessione:


    1) Il film è ispirato liberamente all’omonimo romanzo di Giulio Verne. Chi era e quando visse questo autore di cui tanto si è servito il cinema di ogni paese per narrare storie avventurose e fantastiche?
    2) Verne fu uno scrittore di libri di avventure che spaziavano in un futuro impossibile per i tempi in cui egli viveva. Ideò il sommergibile, come il Nautilus del capitano Nemo in Ventimila leghe sotto i mari” e il dirigibile in “Il giro del mondo in 80 giorni”. Con Verne si può dire che la fantasia abbia precorso la realtà. Approfondite l’argomento effettuando ricerche su altre opere scritte dallo scrittore.

    3) Gli scienziati, da molto tempo, ritengono che al centro del globo terrestre ci sia un magma incandescente di cui i vulcani in eruzione non sono altro che piccoli sfiatatoi. Qual era secondo voi l’opinione di Verne, riguardo a cosa ci fosse al centro della terra? Verne era uno scrittore fantasy ante litteram oppure…?

    4) Se al centro della terra esiste un magma incandescente (vedi domanda precedente), e questa era anche la teoria, non suffragata da prove, degli scienziati contemporanei allo scrittore, come era possibile ipotizzare, in quel luogo profondo,una qualsiasi forma di sopravvivenza se non giocando con la fantasia? Eppure la fantasia di Giulio Verne aveva creato il Nautilus e il dirigibile! Perché non poter ipotizzare che nelle profondità terrestri ci sia la possibilità di una vita qualunque essa sia?

    5) All’inizio della storia, Trevor è un professore di college che si occupa di placche tettoniche. Cosa sono le placche tettoniche? Approfondite l’argomento.

    6) Trevor ha un fratello anch’egli scienziato, Max. In effetti è lui che con la sua “scomparsa” dà inizio alla vicenda. Perché? Dov’è andato? E quali scopi avrebbe voluto raggiungere?

    7) Perché arriva a casa di Trevor, Sean il figliolo di Max e cosa chiede allo zio?

    8) Quali sono i rapporti, all’inizio, tra zio e nipote? E’ Sean che ha bisogno di una figura paterna mentre Trevor ritiene di non esserne capace oppure…? Esprimete la vostra opinione in merito.

    9) Dove e come Trevor e Sean trovano alcuni indizi che fanno loro comprendere dove possa essere andato Max? E’ per questo motivo che decidono di partire, insieme per l’Islanda?

    10) Quando e come, arrivati in Islanda, Trevor e Sean incontrano Hannah che diventerà la loro guida?

    11) Perché Hannah prova rancore per suo padre, ormai scomparso?
    12) Il padre di Hannah, anch’egli scienziato, era considerato spregiativamente dalla società scientifica un “verniano”. Che significato date a questa definizione che gli scienziati consideravano così negativa?

    13) Oltre al padre di Hannah, anche Max era un “verniano”?

    14) Perché Hannah accetta di fare da guida a Trevor e a Sean? Vuole forse dimostrare che il padre aveva ragione?

    15) Cadendo dalla vetta ghiacciata di un’alta montagna islandese i tre si trovano imprigionati in un caverna. Cosa è avvenuto?

    16) Trevor, Sean e Hannah, avendo ormai chiusa la via di uscita dalla caverna, possono solo scendere e incontrano così flora e fauna, ancora esistente sulla terra, oppure mai vista, oppure che si ritengono estinte. Effettuate ricerche su:
    a) Le foreste pietrificate. Cosa sono e se esistono ancora sulla crosta terrestre.
    b) Le rocce calcaree. A quali strane formazioni danno origine.
    c) Il terreno organico. Cosa si intende con questa definizione?
    d) La casa dei funghi che i tre trovano al centro del globo terracqueo. Sulla crosta terrestre esistono ancora le fungaie. Cosa sono, come si sviluppano e quanto c’è, in questo sviluppo, l’opera dell’uomo.
    e) Quali sono gli animali che i tre incontrano al centro della terra? Alcuni effettivamente esistiti e altri creati dalla fantasia degli autori del film. Elencateli definendoli nelle loro caratteristiche.
    f) Che animale è il tirannosaurus rex, uno dei mostri che Trevor, Sean e Hannah incontrano sul loro cammino? E’ effettivamente esistito? Se sì quando e le caratteristiche che gli danno gli autori del film, corrispondono a quelle che furono nella realtà o che vivono nell’immaginario collettivo dell’umanità?
    g) Possono globi d’acqua giganti sconfiggere la forza di gravità?
    h) I tre, nel loro cammino, incontrano un’immensa laguna blu? E’ bellissima ma… è amica o nemica?
    17) Arrivati al centro della terra, vicino a un fuoco perenne che tende ad espandersi e circondati da nemici, sembra impossibile che Trevor, Sean e Hannah possano salvarsi. Eppure ci riescono! Come?

Letto 15452 volte

Video

Altro in questa categoria: « La vita facile Valzer con Bashir »

Indice dei Film

I Più Visti negli ultimi 6 mesi

Has no content to show!