Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 63

Daddy Sitter

Informazioni aggiuntive

  • Sinossi:


    Due grandi amici – un divorziato sfortunato in amore e uno scapolo che ama divertirsi – vedono le loro esistenze stravolte quando, a sorpresa, devono prendersi cura di due gemelli di sei anni, mentre sono sul punto di concludere il miglior affare della loro vita.

    Questi due uomini, non a proprio agio con i bambini, hanno difficoltà a occuparsi dei due gemelli piovutigli dal cielo e compiono un disastro dopo l’altro. Ma, forse, questa esperienza li aiuterà a comprendere meglio quello che è veramente importante nella vita.

    Il film vede protagonisti Robin Williams nei panni di Dan, un uomo che lavora troppo, più a suo agio con i numeri che con le persone e John Travolta nella parte di Charlie, uno scapolo che ama divertirsi e che adora la sua vita.

    Kelly Preston che incarna Vicki, la vecchia fiamma di Dan, lascia improvvisamente due gemelli all'uomo, dopo aver mantenuto, per sette anni, il segreto che i bambini sono suoi figli. Nel mentre, Seth Green che interpreta Craig, un impiegato della società di marketing sportivo di Dan e Charlie, sembra assistere, divertendosi, all’evoluzione di tutta la situazione e sogna di quando potrà andare in Giappone come rappresentante dell’azienda.

    Quando Danny scopre non solo di avere due figli ma che gli sono anche stati affidati, chiede aiuto a Charlie. Sia l’uno che l’altro sono cinquantenni abitudinari che non vorrebbero veder sconvolte le loro vite ed, entrambi non avrebbero voluto mai avere figli. Il trattare per loro con due ragazzini di sei anni, li mette a dura prova anche perché, con quei due bambini in casa, Dan non ha più la tranquillità che gli serve per lavorare (il lavoro è l’unico scopo della sua vita) e Charlie che si è impegnato ad aiutare l’amico, si trova a dover rinunciare alla bella vita che faceva prima e a corteggiare la bellissima Amande.

    La situazione si complica quando Dan e Charlie debbono accompagnare i bambini per partecipare a un campeggio di famiglia. Inutile dirvi quante cose possano loro succedere, abituati come erano a una vita comoda senza alcun problema di sopravvivenza!!! Inoltre, durante il campeggio, si trovano ad affrontare Barry, un capo scout che prende troppo sul serio il suo lavoro e pretende dai due (mentre i bambini si divertono anche alle loro disavventure) azioni che Dan e Charlie mai avrebbero pensato di dover compiere, fino a che le loro buffe difficoltà inteneriscono i piccoli e allora…

  • Genere: Commedia
  • Regia: Walt Becker
  • Titolo Originale: Old Dogs
  • Distribuzione: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
  • Produzione: Walt Disney
  • Data di uscita al cinema: 26 marzo 2010
  • Durata: 90'
  • Attori: John Travolta, Robin Williams, Kelly Preston, Seth Green,Ella Bleu Travolta, Lori Loughlin, e Matt Dillon
  • Destinatari: Scuole di ogni Ordine e Grado
  • Approfondimenti:

    DIVENTARE DEGLI “OLD DOGS”

    Premessa divertente, cast divertente

    Prendete Robin Williams e John Travolta, metteteli in un film su una coppia di single che mandano avanti una società di marketing sportivo, poi gettate nella mischia alcuni degli attori più simpatici di Hollywood. Cosa si ottiene?

    "E' decisamente una commedia grossolana con tanti momenti divertenti", rivela il produttore Andrew Panay, "ma, cosa più importante, ha un cuore enorme".

    "Raramente leggo delle sceneggiature che mi fanno ridere platealmente", sostiene il regista Walt Becker. "Ha un grande equilibrio di cuore, comicità e personaggi magnifici".

    "Amo lavorare con John, è una forza della natura. Non ha paura di tentare delle cose. Ci sono tante persone magnifiche nel film ed è questa la cosa fantastica", rivela Williams. "Kelly Preston non ha paura di nulla. Seth Green ha tutto ed è veramente simpatico. C'è Rita Wilson, più Matt Dillon nei panni di un maestro scout che è il capo branco e che è veramente magnifico".

    Dopo l'immenso successo di "2 single a nozze", il produttore Andrew Panay ha incontrato gli sceneggiatori David Diamond e David Weissman in un celebre ristorante di Los Angeles, dove la storia ha iniziato a prendere forma.

    I "vecchi cani" della pellicola, degli amici di lunga data e soci in affari che sono sulla cinquantina, conducono una vita precisa.

    "Uno di loro scopre di essere il padre di due gemelli di cui non aveva mai saputo nulla, il risultato di un matrimonio superficiale durato soltanto un giorno", spiega lo sceneggiatore Weissman. "Entrambi uomini che non hanno mai voluto dei figli, sono costretti a trattare con due ragazzi di sette anni e tutti i relativi problemi di questa situazione".

    I realizzatori ammettono che la sceneggiatura è stata sviluppata e scritta con un cast già in mente.

    "Le nostre prime scelte sono sempre state John Travolta e Robin Williams. Ci sono pochissime persone perfette per questo film e loro due sono tra i migliori al mondo. Non si può chiedere di meglio", confessa Panay. "E' veramente un onore poter lavorare con due leggende dello schermo in questa pellicola. E' un sogno che si realizza".

    Becker ha collaborato con Travolta al grande successo al botteghino "Svalvolati on the road" ed era eccitato di poterlo avere a bordo di questo progetto.

    "E' sempre magnifico poter lavorare con lui, è l'essere umano più gentile del pianeta e come attore alza il livello di ogni scena in cui è presente", afferma Becker. "Per quanto riguarda gli istinti, ha sempre ragione. Abbiamo imparato a fidarci l'uno dell'altro e quando lui sente che qualcosa funziona o lo faccio io, andiamo avanti su questa strada".

    Travolta vedeva il ruolo come un'opportunità unica di mettere assieme comicità grossolana ed emozioni profonde.

    "Il mio personaggio, Charlie, ama la sua privacy, così come la sua vita e possiede tante cose costose, come un appartamento magnifico e una macchina fantastica. Non ha mai pensato a una famiglia", riflette Travolta. "Io cerco dei ruoli con cui posso fare qualcosa. Mi piace pensare 'posso contribuire con qualcosa di speciale e rendere un vantaggio per qualcuno utilizzarmi nel suo film?' E' veramente importante che la mia interpretazione del personaggio sia al servizio della storia".

    Secondo il parere dei realizzatori, scegliere Robin Williams al fianco di Travolta ha dato vita a un dream team straordinario. Becker è convinto che "questa possa essere una delle migliori coppie comiche che si sia vista da molto tempo a questa parte". Il regista descrive Williams come un artista esperto.

    "E' incredibile, è un'enciclopedia vivente di battute, ma possiede anche una grande profondità come attore. Può provocare grandi emozioni con un semplice sguardo e il momento successivo risultare incredibilmente divertente".

     Williams incarna Dan, un dirigente brillante ma rigido, che dentro di sé è un romantico. Quando diventa impulsivo, tende a esagerare. Mentre si sta riprendendo da un divorzio difficile a South Beach assieme al suo amico Charlie, Dan si ritrova coinvolto in un rapido matrimonio, seguito da un rapidissimo divorzio. Williams vedeva la pellicola come un'opportunità di ripensare alla paternità.

    "I Baby boomer stanno invecchiando e si ritrovano a dover perdere molto più tempo per fare le cose. Ora siamo diventati i nostri genitori ed è una cosa che fa paura. Ti ritrovi a pensare 'sono mio padre' ed è molto più inquietante dover affrontare dei bambini quando hai cinquant'anni di quando sei sulla trentina".

    Il rapporto tra Travolta e Williams era reale proprio come appare sullo schermo.

     "Conosco Robin da trent'anni e lo considero un vecchio amico", rivela Travolta.

    Williams sostiene che "molte scene sono veramente fisiche ed è un bene, perché lui può reagire. Se riesci a tirar fuori tutto, lui sarà perfettamente in linea con te, una cosa magnifica".

    Kelly Preston è stata scelta non come la ragazza di Charlie, ma nei panni di Vicki, la madre dei gemelli di Dan.

    "E' fantastica, una delle migliori attrici in circolazione", sostiene Panay. "La cosa veramente interessante è averla nei panni dell'interesse amoroso di Robin, non di John. E' eccitante, perché noi confondiamo un po' le acque".

    "E' veramente bello", sostiene la Preston. "Vicki è un personaggio magnifico. E' forte e pazza, una cosa divertente per me. Ed essere l'interesse amoroso di Robin è uno spasso, ci siamo divertiti molto insieme". “Sia il ruolo che la sceneggiatura erano magnifici", prosegue la Preston. "Era un lavoro perfetto e da sogno, perché io dovevo collaborare con mio marito e mia figlia nel suo primo film".

    Ella Bleu Travolta è stata scelta come una dei gemelli dopo aver detto ai suoi genitori che voleva recitare.

    "E' arrivata questa sceneggiatura ed è come se lei l'avesse prevista", rivela Travolta. "Quante volte capita una parte magnifica per una bambina di sette anni?". Travolta sostiene di aver mantenuto una presenza costante ma tranquilla sul set. "Sapevo come fare perché mia madre era un'attrice e regista, quindi lei era in grado di separare l'attività professionale dal rapporto di famiglia. Io rimango sempre il padre di Ella, ma sono anche professionale con lei. Non ho mai interferito con il rapporto che ha con il regista".

    La giovane attrice sostiene che sia stato semplice lavorare con il regista Walt Becker. "Se io non dicevo correttamente una battuta, lui mi aiutava o me ne forniva una migliore", rivela la giovane interprete. "Ed è veramente dolce. Lui ci diceva che eravamo magnifici e ci dava il cinque".

    Una ricerca mondiale è stata condotta per trovare il precoce Zach, di sette anni, l'altro gemello. Così, i realizzatori hanno scoperto Conner Rayburn. "Abbiamo guardato ovunque e non c'era paragone", sostiene Panay. "Conner è veramente un professionista, è fantastico".

    Becker, parlando delle due giovani star, rivela che "sono dei piccoli professionisti. Loro colgono sempre i loro segni e dicono le battute, oltre al fatto che venivano anche da me a suggerirmene di nuove. Sono veramente cresciuti come attori".

    Per interpretare Craig, l'ambizioso giovane dipendente che vuole raggiungere il successo nel campo del marketing sportivo, i realizzatori hanno scelto il versatile Seth Green.

    "Io stavo pensando a chi avrebbe potuto incarnare questo tizio e la semplice idea di Seth Green a fianco di Robin Williams e John Travolta mi ha fatto ridere", ricorda Becker. “Potrebbe essere uno dei tipi più divertenti del mondo, lui è così asciutto nelle sue battute. In ogni scena, potevo spostare l'attenzione su di lui e con una semplice occhiata provocava delle risate enormi. Era veramente un piacere".

    Green si toglie il cappello di fronte ai suoi colleghi. "Tutte le mie scene si svolgono con Robin e John, una cosa veramente eccitante. Sono un loro fan da tanto tempo", rivela l'attore. "Io ho lavorato in alcune pellicole con John, ma non interagivamo molto. E Robin è veramente un eroe per me, lo adoro da tanto tempo, fin da quando ho iniziato a voler diventare un attore, quindi lavorare con lui era emozionante".

    Lori Loughlin interpreta Amanda, la bellissima interprete giapponese che fa girare la testa a Charlie. "Lei entra nel film quando Dan e Charlie cercano di stringere un accordo con una società giapponese", rivela la Loughlin. "Lori e Charlie iniziano così a piacersi".

    Il talentuoso Matt Dillon è stato scelto nei panni di Barry, un leader degli scout che Dan e Charlie incontrano durante un campeggio di famiglia.

    "Il mio personaggio è un po' eccessivo", sostiene Dillon. "Lui prende un po' troppo sul serio il suo lavoro. Mi piace veramente la comicità, la possibilità di divertirmi molto. Ritengo che il modo migliore di interpretare una commedia sia di farlo in maniera seria e sincera. Penso che sarà qualcosa di emozionante".

    Il produttore Panay sostiene che "Matt porta un'incredibile abilità comica. Le persone lo hanno adorato in 'Tutti pazzi per Mary', è incredibilmente divertente in quel film".

    Il VERO cane anziano

    La pellicola non sarebbe completa senza la star a quattro zampe. I realizzatori hanno scelto Sebastian, un cane di 9 anni, per interpretare il levriero di Charlie, Lucky.

    "Ovviamente, non deve fare troppo, perché in sostanza è vicino alla morte", sostiene l'addestratrice Dawn Barkin. "Lui sta molto tempo sul letto con John, mentre la sua gag migliore avviene quando riesce ad alzare una zampa e fare pipì su una pianta".

    La Barkin, che lavora per una società chiamata Paws for Affect, addestra Sebastian da diversi anni. Lei sostiene che insegnare al cane ad alzare la zampa è stato sorprendentemente semplice.

    "Ci è riuscito dopo un giorno e mezzo, un tempo veramente rapido, e ama farlo. Lui cammina verso gli oggetti e alza la sua zampa come se fosse la cosa più divertente del mondo. E' un comportamento che ama compiere", sostiene l'addestratrice. I realizzatori sono d'accordo nel definire tutto questo processo molto piacevole e ritengono che questo sarà evidente sul grande schermo.

    "Penso che il pubblico potrà attendersi dei momenti molto divertenti", rivela Becker. "Questo, sia che si tratti di una nonna novantenne, di un ragazzo di nove anni o di uno studente di college ventenne". "Io desidero realizzare dei film che rendano le persone felici e che le facciano ridere", sostiene Panay. "Penso proprio che ci siamo riusciti con ‘DADDY SITTER’”.

  • Spunti di Riflessione:


    di L.D.F.

    1) Perché Dan, uno dei protagonisti adulti del film, ignora di essere, da ben sei anni, il padre di due gemelli?

    2) E perché Vicky, la madre dei bambini ha tenuto nascosto per tanto tempo la loro esistenza al padre?

    3) Quali sono i motivi per cui Vicky decide di lasciare i gemelli a Dan e di andarsene?

    4) Sapreste descrivere, a parole vostre, il carattere di Dan? E quello di Charlie, il suo amico più caro?

    5) Secondo voi, è possibile che nasca e viva un’amicizia tra due persone così diverse come Charlie e Dan? Oppure il rapporto è possibile proprio per la diversità dei loro caratteri?

    6) Si può affermare che Dan, un dirigente brillante, rigido che ama solo il suo lavoro dentro di sé sia un grande romantico?

    7) E Charlie? Secondo voi perché ama circondarsi di tante belle cose costose?

    8) Perché e quando Dan si trova coinvolto in un veloce matrimonio, seguito da un altrettanto velocissimo divorzio? E perché Chiarlie che è con lui non riesce a fermarlo?

    9) Il momento in cui Vicky lascia i bambini al padre è un momento in cui Dan e Charlie stanno per combinare l’affare della loro vita. Qual è la loro reazione di fronte alla nuova situazione? E poi riescono, comunque a combinare il grande affare?

    10) Charlie è un playboy. L’arrivo dei bambini gli crea problemi non solo perché è legato agli affari ma anche… Perché?

    11) Perché Dan porta i bambini a vivere nel modernissimo appartamento da scapolo di Charlie e non a casa sua?

    12) La casa di Charlie, come abbiamo scritto nella domanda precedente, è una casa non solo ultramoderna ma che non prevede la presenza di bambini. Non sarà un po’ pericoloso per i due gemelli vivere lì? Succede loro qualcosa?

    13) I nostri protagonisti in una pagina del film si trovano allo Shea Stadium di New York in mezzo a quarantamila persone durante una partita dei Mets. Cosa accade?

    14) Quando, come e perché Zach il gemello chiede a Dan e a Charlie di portare lui ed Emily al campeggio? E come reagiscono i due “old dogs” (vengono chiamati così John e Robin dagli autori del film) che amano disperatamente le loro comodità, già messe in discussione dalla presenza dei due bambini?

    15) Sapete il significato delle due parole “old dogs”? Se sì trascrivetelo, chiarendo in quale lingua le parole sono scritte, altrimenti effettuate una ricerca in merito.

    16) Zach è uno scout pioneer. Sapete qualcosa sugli scout? Se si scrivetelo, se no effettuate ricerche.

    17) Dan e Charlie, arrivati al campeggio, il “Pioneer Scout Jamboree”, si trovano a dover affrontare situazioni che non si sarebbero mai immaginati. Cosa accade:

    • Quando devono montare le tende?
    • Quando debbono sparare ai piattelli?
    • Quando debbono partecipare a un match di Frisbee estremo? E come si svolge questo gioco? Descrivetelo dopo aver visto il film.

    18) Qual è il rapporto che si instaura da subito tra Charlie e Dan con Barry che, nel campeggio, è il presuntuoso leader degli scout? Perché Barry crede di essere il più bravo di tutti?

    19) Dan e Charlie sono, nonostante la loro buona volontà, incapaci a vivere correttamente la vita nel Pioneer Scout Jamboree oppure è Barry che, non avendo alcuna simpatia per loro, li perseguita in continuazione?

    20) E’ durante il campeggio che Zach, Emily, Dan e Charlie cominciano a capirsi e a volersi bene?

    21) Perché Craig, il collaborare di Dan e Charlie nella loro società di marketing sportivo, deve imparare tutto sulla cultura giapponese al punto di partecipare a un karaoke in lingua nipponica?

    22) E chi è Amanda? E come e perché entra in contatto con Charlie e Dan?

    23) Descrivete, a parole vostre Sebastian, il simpaticissimo cane di Charlie, spiegando di che razza sia, quanti anni abbia e se cambi (oppure no) il suo comportamento all’arrivo dei gemelli?

Letto 8263 volte

Video

Altro in questa categoria: « Diverso da Chi? Dancing Dreams »

Indice dei Film

I Più Visti negli ultimi 6 mesi

Has no content to show!